Mappare il futuro ormai presente

Il ciclo 2019 dei Future Vision Workshops di Future Concept Lab sarà interamente dedicato alla sfida Mappare il futuro e avrà come lo conduttore l’attività e il pensiero di Leonardo da Vinci a 500 anni dalla sua morte. La rigenerazione dello scenario globale delle tendenze, passa attraverso l’attivazione di nuove bussole conoscitive per guidare manager e professionisti lungo rotte strategiche modulate sul medio-lungo termine.

Gli strumenti di analisi proposti aiuteranno ad orientare le azioni strategiche sulle nuove mappe che esplorano le tendenze globali, analizzate attraverso un focus specifico sui settori elettivi di ciascuna giornata: dall’alimentazione alla domesticità, dall’innovazione tecnologica al design, dai servizi al care.

Le 4 tendenze presentate nel corso dell’intera giornata illustreranno gli scenari futuri che aiuteranno a governare il grande cambiamento in corso, a partire dall’analisi del patrimonio concettuale raccolto negli anni dall’Istituto e con una ri essione diacronica sull’in uenza del passato sulle rotte del presente, analizzata attraverso casi concreti anche dagli Osservatori FCL.

Il Paesaggio delle Estetiche MIDCULT - giovedì 11 aprile 2019
I segnali estetici interpretano i nuovi equilibri tra massa creativa, moltiplicazione dei segni, e qualità elettive.

Workshop Program

  • MATTINA

  • 9.30 – 10.15
    Introduzione alla giornata
    a cura di Francesco Morace e Linda Gobbi

  • 10.15 – 10.45
    Tendenza – PhotoGraphic Quality
    a cura di Valentina Ventrelli, FCL
    Colore, luce, nitidezza e contrasto come parametri essenziali di qualità progettuale nei linguaggi estetici diffusi.

  • 10.45 – 11.15
    Vedere la musica
    di Paolo De Francesco, Art director
    La voce di un creativo nel settore della grafica e della fotografia sul tema delle discipline in relazione ai linguaggi contemporanei.

  • 11.15 – 11.45 – Coffee break

  • 11.45 – 12.15
    Tendenza – Symmetric Hypnosis
    a cura di Valentina Ventrelli, FCL
    La suggestione simmetrica e la ripetizione caleidoscopica come vertigine creativa.

  • 12.15 – 12.45
    Le Tipe Umane
    di Andrea Incontri, Designer
    La visione e l’ispirazione di un artista tra analogico e digitale.

  • 12.45 – 13.00
    Domande e discussione

  • 13.00 – 14.00 – Lunch break

  • POMERIGGIO

  • 14.00 – 14.45
    Labo Matter: the solid side of innovation
    di Christian Tubito, Project Manager, Innovation & Research, Material ConneXion Italia e Filippo Servalli, Marketing & Sustainability Corporate Director – RadiciGroup
    Come lo sviluppo ingegneristico della materia ci proietta sulle opportunità progettuali più avanzate e inattese dei prodotti.

  • 14.45 – 15.30
    Tendenza – Augmented Illusion
    a cura di Valentina Ventrelli, FCL
    Le nuove tecnologie definiscono paesaggi di pura e consapevole illusione, alimentando il desiderio di spingersi oltre la realtà.

  • 15.30 – 16.00 – Coffee break

  • 16.00 – 16.30
    Greenrail-Sostenibilità e Innovazione nel settore ferroviario
    di Giovanni De Lisi, CEO e Founder Greenrail
    L’esperienza di una startup per uno sviluppo tecnologico sostenibile.

  • 16.30 – 17.15
    Tendenza – MateriaLens
    a cura di Valentina Ventrelli, FCL
    L’osservazione scientifica delle materie come impronta creativa, tra funzione e decoro, linguaggio estetico e innovazione strutturale.

  • 17.15 – 17.30
    Chiusura della giornata
Il Paesaggio dei Consumi PARTICOLARI - giovedì 27 giugno 2019
Il nuovo mondo del consumo si qualifica attraverso una serie infinita di specificità: occasioni particolari, processi unici, personalizzazioni radicali.

Il Paesaggio della Comunicazione ULTRAMEDIATA - giovedì 10 ottobre 2019
La comunicazione vive il paradosso della libera circolazione di stimoli che si auto-organizza però attraverso mediazioni e filtri sempre più potenti.

Il Paesaggio del Retail 5.0 - giovedì 28 novembre 2019
In un sistema globale plasmato su una industria 4.0 e su strategie multinazionali, il commercio si rafforza solo se ha la capacità di rigenerarsi attraverso la relazione interpersonale.

Scarica PDF