Hits

Album Concrete & Gold dei Foo Fighers

What Happened di Hillary Rodham Clinton


Hots

Flagship Store Lavazza – Milano
Inaugurato il primo Flagship Store di Lavazza, proprio nel centro di Milano a due passi da piazza della Scala. Ideato come un laboratorio di innovazione per il caffè, lo spazio con superficie di 300 mq. interpreta la filosofia dell’Azienda per la cultura del caffè, articolandosi in 4 aree specifiche disposte attorno a un banco centrale di forma ellittica, i cui colori richiamano le nuances del caffé. La creatività è il cuore del Coffee Design, in cui si creano ricette uniche come sferificazioni, spugne, spume. L’area Fresh Roasted è dedicata invece all’arte della tostatura e della miscelatura. Nella Caffetteria, è possibile gustare la proposta premium di Lavazza per il canale bar, con la miscela di pregiate origini biologiche. Infine, uno spazio dedicato alla magia delle trasformazioni dello Slow Coffee, in cui sperimentare i diversi sistemi di estrazione, dal syphon, alla Chemex, al cold-brew, dal pour over all’aeropress senza dimenticare la più casalinga moka.

CALI Collection di Netflix
Durante la fashion week milanese, un evento ha attirato l’attenzione degli addetti ai lavori e non solo: la presentazione della CALI Collection il 24 settembre alle 13.00 a Palazzo Castiglioni, in Corso Venezia, con una sfilata ed una festa. La collezione, tutta “made in Colombia”, in realtà non è una vera collezione di abiti e non è acquistabile: si tratta invece di un’originale campagna pubblicitaria per il lancio della terza stagione della serie di grande successo Narcos, prodotta da Netflix. La sfilata ha proposto i capi e l’eleganza, in stile anni ’80, dei “businessman colombiani” del traffico di droga, protagonisti della serie. CALI infatti è il nome del cartello della droga antagonista del cartello di Medellin, che dà il nome alla nuova stagione.

LEGO House – Danimarca
Dopo tre anni di lavori, è stata inaugurata la tanto attesa LEGO House a Billund, in Danimarca, che si sviluppa su una superficie di 12.000 metri quadrati. L’edificio, un tributo al celebre mattoncino di plastica colorata, è stato progettato dallo studio di architettura danese Bjarke Ingels Group, ed è composto da 21 blocchi bianchi rettangolari sovrapposti e collegati a incastro. All’interno della LEGO House, oltre alle tantissime zone dedicate esclusivamente ai giochi, è possibile trovare ristoranti, sale conferenze, un grande negozio, ma anche un museo dedicato alla storia del marchio e una galleria dei capolavori realizzati con i mattoncini dai fan. Sul tetto si può ammirare il gigantesco LEGO 2×4, il cosidetto “Keystone”.

Sfilata Prêt-à-Porter Primavera-Estate 2018 di Dior – Parigi
La sfilata pret à porter primavera estate 2018 di Dior ha aperto la settimana della moda parigina di settembre. Maria Grazia Chiuri è primo direttore creativo donna della celebre maison, che quest’anno festeggia 70 anni. La collezione è ispirata alla ribellione, alla fragilità e al talento di Niki de Saint Phalle, artista internazionale, unica donna del Nouveau Realisme, con un passato da modella per Life e Vogue, poi regista e scultrice. Nel tendone allestito dentro il giardino del Museo Rodin, Maria Grazia Chiuri ha ricostruito una delle opere dove Niki stessa abitava, tra cemento e migliaia di pezzi di specchi frantumati, mandando in passerella ragazze i cui abiti creavano un infinito gioco di riflessi che ha incantato i partecipanti a quella che è stata una vera e propria performance artistica tutta al femminile. “Perchè non ci sono state grandi artiste?”, si domanda Maria Grazia Chiuri riprendendo il titolo del libro di Linda Nochlin del 1971 e ragionando sul fatto che nessuna bambina e anche nessuna donna “si sognerebbe ancora oggi di diventare Michelangelo”. La frase in inglese campeggerà sulle nuove t-shirt femministe di Dior.

Urban Canary
Urban Canary permette ai genitori di controllare la qualità dell’aria che respirano i propri figli. L’inquinamento è una preoccupazione crescente nelle aree urbane, e i bambini sono ad alto rischio poiché i loro sistemi immunitari e i polmoni si stanno ancora sviluppando. Il ricercatore e designer Daniel Goddemeyer ha lavorato con lo studio di progettazione OFFC per creare Urban Canary, un uccello di plastica che traccia l’inquinamento ovunque va. Lo scopo di questo compagno di giochi garantisce il monitoraggio continuo della qualità dell’aria dei luoghi attraversati e ‘vissuti’ dai bambini, con notifiche inviate quando si superano alcuni livelli. In questi casi anche il canarino ‘si ammala’: lancia un segnale che da verde passa a rosso, e invia un avviso allo smartphone dei genitori, dove i dati possono essere analizzati, insieme a informazioni sulla tipologia di inquinamento e consigli pratici sulle misure da adottare per attenuarne l’impatto.

#Beyond the Cask di Glenmorangie – Scozia
Glenmorangie, storica e prestigiosa distilleria di single malt scotch whisky, ha festeggiato la seconda edizione della sua iniziativa Beyond the Cask, in cui dà una seconda vita alle sue botti, riciclandone in modo nobile il legno. Le botti che vengono utilizzate solo per due cicli di invecchiamento, sono di quercia e altri legni pregiati, fatte artigianalmente. Quest’anno, in collaborazione con Renovo Hardwood Bicycles, l’Azienda ha presentato la Glenmorangie Original bicycle: una bicicletta dal design elegante, il cui telaio innovativo contiene anche una piccola percentuale di legno di sapele e viene costruito a mano, impiegando più di 20 ore di lavoro e 15 doghe.

Maglia Nike NBA con NikeConnect
Nike ha presentato Nike NBA Connected, maglia che offre una particolare peculiarità: basta appoggiare lo smartphone all’etichetta sulla parte inferiore della maglia per mettersi in contatto diretto con gli atleti, le offerte esclusive e contenuti dedicati al gioco che amiamo. Questo matrimonio tra abbigliamento e tecnologie digitali offre ai membri dei NikePlus e ai fan NBA accesso a prodotti, contenuti personalizzati ed esperienze esclusive. È possibile accedere a contenuti NBA (una selezione di highlights dei giocatori, della propria squadra e campionato), conoscere la squadra, assistere a una partita, scoprire i segreti dei cestisti, scoprire in anteprima le nuove uscite, sbloccare potenziamenti MyPLAYER Boost per NBA 2K18 e scoprire quali playlist musicali ascoltano i giocatori su Spotify.

Mostra Ambienti/Enviroments di Lucio Fontana – Pirelli HangarBicocca – Milano
Gli Ambienti spaziali di Lucio Fontana sono installati all’ HangarBicocca. Alcuni sono ricostruiti per la prima volta dalla scomparsa dell’artista con il contributo della Fondazione Lucio Fontana. La mostra propone un corpus di opere, che mettono in rilievo la forza innovativa e precorritrice dell’artista. Gli Ambienti spaziali, stanze e corridoi concepiti e progettati dall’artista a partire dagli anni ’40, sono le opere più sperimentali e meno note di Fontana, proprio per la loro natura effimera. Il visitatore ha l’opportunità di osservare e fruire le opere di Fontana, di riscoprirne l’importanza storica e coglierne la contemporaneità e la forza innovativa attraverso un allestimento inedito. Fontana (1899-1968) è stato uno degli artisti italiani più influenti del XX secolo e fondatore dello Spazialismo, gruppo artistico nato in Italia negli anni ’40. Il suo lavoro ha trasformato la concezione tradizionale di pittura, scultura e spazio, anticipando diversi movimenti artistici degli anni ’60 e ’70, come Arte Povera, Arte Concettuale, Land Art e Environmental Art.

Palestra individuale di Misspao – China
La cinese Misspao propone un nuovo concetto per il finess: una palestra individuale per allenarsi. Il cliente ha accesso alla cabina utilizzando una app su smartphone e paga per il tempo trascorso all’interno. La sessione va prenotata in anticipo. Alla prenotazione, il cliente visualizza un codice QR sul proprio telefono che aprirà la cabina. All’interno si trovano tapis roulant, schermo TV, purificatore d’aria e accessori portatili per il fitness, che possono essere utilizzati durante la sessione. Le cabine vengono pulite regolarmente da un team di manutenzione. Le mini palestre sono al momento disponibili in Cina, ma Misspao, visto il successo dell’iniziativa, prevede di espandersi in altri paesi.

Collezione LURVIG per cani e gatti di Ikea
IKEA introduce la linea di accessori LURVIG per gatti e cani. Molti degli articoli utilizzano prodotti già esistenti di IKEA trasformandoli in oggetti per animali domestici. “È abbastanza importante per IKEA avere una gamma di prodotti per animali che si adatta alla nostra normale gamma di mobili”, ha dichiarato Barbara Schäfer, responsabile della valutazione del prodotto IKEA, che ha guidato la partnership veterinaria. IKEA ha lavorato con i veterinari per progettare i prodotti per la casa, così come gli oggetti e i supporti per gli animali da compagnia. Gli articoli sono già disponibili negli Stati Uniti ma non sono disponibili per l’ordine online. LURVIG sarà lanciata quest’anno in Canada, Francia e Giappone, ed in seguito nel Regno Unito all’inizio del 2018.