Hits

Lust, Caution di Ang Lee – Leone d’oro al Festival di Venezia

VDay – Italia

Il New York Times online gratis – USA

Congresso mondiale di lomografia 2007 – Londra

9 anni di Google


Hots

Alla ricerca di Steve Fossett – USA
I soccorritori non sono stati in grado di individuare in tempi rapidi l’aereo del famoso aviatore Steve Fossett, scomparso negli spazi selvaggi del Nevada. Pochi giorni dopo l’incidente, Google Inc. si è impegnata nella ricerca insieme a DigitalGlobe, società che fornisce le foto ad alta risoluzione utilizzate in Google Earth. Le immagini della zona presunta dell’incidente sono state distribuite tramite il servizio Mechanical Turk di Amazon, affinché gli utenti potessero segnalare aree potenzialmente rilevanti per l’individuazione. In soli 4 giorni 50000 volontari hanno unito i loro sforzi per analizzare più di 300000 immagini. Benché infruttuoso per la ricerca di Fossett, lo sforzo ha permesso di trovaare i relitti di sette aerei mai ritrovati in precedenza.

Fotografia & Celebrità
Una mostra ed un libro mettono in evidenza come la fotografia possa raggiungere aspetti profondi della psicologia di chi guarda, attraverso la creatività spontanea o costruita del fotografo. È in particolare sulle celebrità che questo sguardo curioso si sta posando: a Cesano Maderno Celebrità dietro l’obiettivo mette in mostra momenti di vita e fantasie di star internazionali attraverso lo sguardo fotografico di 21 artisti. Alison Jackson, che fotografa i sosia dei rich&famous ricostruendone improbabili attimi di vita rubata, con il libro Confidential indaga il bisogno di voyerismo contemporaneo.

Helvetica, un documentario di Gary Hustwit
Dopo la sua prima mondiale nel marzo 2007 al South by Southwest Film Festival e dopo diverse proiezioni presso musei del cinema e conferenze di design in tutto il mondo, il documentario Helvetica del regista Gary Hustwit, nel mese di settembre ha raggiunto il primo posto nella classifica Indiewire, diventando così il film indipendente col maggior incasso negli USA. Helvetica è uno sguardo alla cultura del design mondiale attraverso un esame del carattere omonimo (che nel 2007 compie 50 anni), con interviste a nomi illustri del design e della grafica, tra cui Erik Spiekermann, Matthew Carter, Massimo Vignelli, Wim Crouwel, Hermann Zapf, Neville Brody, Stefan Sagmeister, Michael Bierut, David Carson, Paula Scher, Jonathan Hoefler, e molti altri ancora.

10a Biennal – Not only possible, but also necessary: optimism in the age of global war – Istanbul
“Not only possible, but also necessary: optimism in the age of global war”, è il tema della 10a Biennale di Istanbul, che rivendica il ruolo dell’arte nella realtà, e quello di Istanbul sulla scena mondiale. La prima moderna repubblica non occidentale è da secoli ponte tra paesi in via di sviluppo da una parte, ed apertura all’occidente dall’altra: un ruolo da difendere, soprattutto in un periodo attraversato da guerre e minacce globali. La Biennale turca lancia un messaggio di ottimismo: compito degli artisti invitati è immaginare, confrontandosi in progetti collettivi, una moltitudine di modernità possibili, partendo dai concetti di negoziazione e dialogo interculturale.

Gut Feelings – The intelligence of Unconscious di Gerd Gigerenzer
Nel libro Gut Feelings, traducibile in italiano con Sensazioni viscerali. L’intelligenza dell’incoscio, lo studioso tedesco, direttore del Center for Adaptive Behavior and Cognition del Max Planck Institute di Berlino dimostra la tesi per cui la nostra intelligenza è strettamente collegata al livello intuitivo della conoscenza. Decisioni anche molto importanti e ponderate, vengono di fatto prese da una sorta di razionalità dell’ irrazionale. La qualità delle nostre decisioni non può che basarsi sulla qualità delle nostre intuizioni. Si tratta di “sapere” senza “pensare”, affidandosi alle regolarità lontane dai canoni della ragione.

Calligraffiti di Niels Meulman – Amsterdam
Calligrafffiti è un incrocio tra graffiti e calligrafia, con la giusta dose di tipografia e disegno grafico. Tutto è cominciato nel 1982, quando Niels Meulman, che ora usa il semplice nome ‘Shoe’, lavorava nella più grande agenzia di pubblicità in Olanda. Lui era diventato un ‘adbuster’, qualcuno che cambia la faccia della pubblicità cambiando le immagini e le lettere per dare un senso nuovo al messaggio originario. Nella mostra Calligraffiti, nel Post BG di Amsterdam, Meulman usa la sua capacità per mostrare la vera essenza dell’arte del scrivere. La mostra include lavori che portano la firma di Shoe per il marchio Umbro, logo e corporate identity per il canale TV olandese Talpa e la collezione di sciarpe in seta di Unruly Accessories.

Convegno su lingua e cucina – Modena
Si è tenuto a Modena il Convegno Storia della lingua e storia della cucina in Italia, giornate di studi su come la lingua italiana abbia riflettuto l’evoluzione della nostra gastronomia. Scopo del convegno è stato accostare, nella ricostruzione storica come nelle indagini sul presente, fenomeni legati ai due campi, alla ricerca di convergenze che riflettono la formazione della società italiana, il flusso delle correnti migratorie, le stratificazioni sociali. La scelta di questo abbinamento proviene dal grande interesse che sta suscitando la tradizione gastronomica italiana, sia sotto l’aspetto culturale, sia per i suoi valori di risorsa economica.

Earthwave Global Surf Challenge – Brasile
Il 2 settembre centinaia di amanti del surfing si sono ritrovati in nove spiagge di nove nazioni diverse per tentare l’impresa di superare il primato mondiale di persone che cavalcano la stessa onda. per. Il record è arrivato in Brasile a Santos, cittadina a 80 chilometri da San Paolo: 84 surfisti carioca hanno cavalcato insieme la stessa onda per 5 secondi e realizzato il nuovo primato mondiale. In tutte le spiagge coinvolte nell’ Earthwave Global Surf Challenge però si è raggiunto un altro obiettivo: sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi determinati dall’inquinamento globale e sul loro effetto sul mare.

In the shadow of the Moon di Ron Howard – USA
Per celebrare i 50 anni dell’Uomo nello spazio, sbarca nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il film-documentario In the Shadow of the Moon di Ron Howard, la prima epopea cinematografica, ad alta definizione, dedicata alle missioni Apollo della Nasa, per la prima volta presentate al grande pubblico con effetti 4D. Siamo ben oltre la fantascienza degli effetti speciali di Star Trek e Star Wars perché è la realtà dei filmati d’epoca a suscitare l’emozione del volo cosmico. Direttamente dagli archivi della Nasa, gli spettacolari filmati originali delle missioni Apollo, fotogramma per fotogramma, prendono di nuovo vita, trasferiti in un film ad alta definizione e in un modo che non ci saremmo mai immaginati di poter vedere. Il film In the Shadow of the Moon è uno spettacolo per gli occhi e la mente, dalla partenza degli astronauti, all’abbandono dell’orbita terrestre quando tutto ebbe inizio.

Mostra fotografica Momenti iconici del rock inglese – Design festival – Londra
Il London Design Festival 2007 presenta una mostra interamente dedicata a immagini rare e spesso mai rivelate dei personaggi più significativi della storia del rock britannico. Creata da Boss Design, Iconic Moments in British Rock cattura i momenti salienti del rock britannico dai Clash del ‘79 fino ai Razorlight del 2005. Tutte le immagini esposte provengono dal Rock Archive Gallery, il più fornito ed accurato archivio fotografico specializzato nel mondo rock e fondato nel 1998 dal fotografo Jill Furmanovsky. I contributi esposti attingono direttamente alla fonte del materiale inedito ricostruendo lo spirito del rock dal vivo.