Hits

Film First Man di Damien Chazelle


Hots

Look & Book di easyJet
easyJet ha lanciato Look&Book, nuova funzione dell’app che consente ai passeggeri di prenotare voli a partire dalle immagini in Instagram. Con questa funzione, quindi, è possibile per i passeggeri prenotare i voli direttamente dalle foto preferite di questa piattaforma di condivisione delle immagini. Look&Book utilizza una tecnologia di riconoscimento delle immagini per identificare la posizione del cliente e trovare l’aeroporto più vicino e, in caso di insuccesso, l’app consiglierà una destinazione simile in base al tipo di viaggio scelto, ad esempio una città alternativa. L’obiettivo principale è aiutare le persone a un viaggio di esplorazione alla scoperta di nuove città e destinazioni in Europa. Look&Book è stata progettata da VCCP in collaborazione con Travelport Digital. “È fantastico come oggi la tecnologia ci consenta di migliorare e ottimizzare la ricerca dei clienti e le modalità di prenotazione” ha dichiarato Daniel Young, responsabile della Digital Experience di easyJet.

Museo Fashion for Good – Amsterdam
Inaugurato nel cuore di Amsterdam il primo museo al mondo dedicato alla moda sostenibile. Si chiama Fashion For Good e propone un’esperienza unica che stimola i visitatori a riflettere e ad agire di conseguenza. La “Fashion for Good Experience” si caratterizza attraverso un design circolare e sostenibile e si concentra sulle storie e i processi che si nascondono dietro la realizzazione di un abito. Il museo è stato progettato dallo studio di design di New York Local Projects, noto per l’uso creativo della tecnologia nella creazione di spazi immersivi. Il tour del Fashion for Good prevede cinque passi per promuovere l’economia circolare, ovvero: considera, scegli, usa, riutilizza, agisci. Tutto è spiegato e visualizzato in grandi spazi, dove i visitatori possono compiere concretamente trentatré azioni diverse e custodirle virtualmente nei bracciali in plastica riciclata che ricevono all’entrata. Alla fine del percorso, i visitatori possono rivedere le azioni che hanno scansionato in uno spazio dedicato e utilizzare le informazioni raccolte per creare un proprio “piano di abbigliamento sostenibile”.

Libro The Game di Alessandro Baricco
Esce The Game, saggio sulla rivoluzione digitale di Alessandro Baricco, autore italiano di romanzi, saggi e testi teatrali tradotti in tutto il mondo. The Game offre una lettura originale e un’interpretazione nuova della mutazione in corso dell’uomo contemporaneo, messa in moto grazie agli strumenti tecnologici che dalla Silicon Valley hanno cambiato il mondo negli ultimi trent’anni, donandogli un “secondo cuore”, quello digitale. Baricco dà una struttura cronologica, gerarchica e anche geografica alle innovazioni che dal 1997 hanno cambiato le nostre vite, mostrando come lo schema fondativo di tutta questa “nuova civiltà” sia proprio la logica del gioco.

Il primo quadro AI vende per $ 432.500 – Christie’s – New York
Christie’s ha venduto il suo primo pezzo di arte AI (Intelligenza Artificiale), una tela intitolata Ritratto di Edmond Belamy, per 432.500 dollari. Una vendita insolita non solo in quanto nuovo genere per una casa d’aste con 252 anni di storia, ma anche per il prezzo: le stime prima dell’assegnazione oscillavano tra i 7.000 e i 10.000 dollari. L’opera è stata creata dal collettivo Obvious. I membri di Obvious, un trio di studenti francesi di 25 anni, hanno utilizzato un tipo di algoritmo di apprendimento automatico noto come GAN (Generative Adversarial Network) per creare l’immagine. Il sistema è stato addestrato con un campione di dati provenienti da ritratti storici, e quindi ha cercato di crearne uno proprio. Obvious ha stampato l’immagine, l’ha fatta incorniciare ed ha apposto la firma con un frammento dell’algoritmo del GAN.

Libro Moncler Genius
Lanciato il progetto Moncler Genius che comprende otto collezioni ispirate all’iconico piumino e disegnate dai famosi creativi Pierpaolo Piccioli, Simone Rocha, Craig Green, Kei Ninomiya di Noir, Hiroshi Fujiwara di Fragment, Francesco Ragazzi di Palm Angels e i designer di Moncler. Le diverse creazioni vengono presentate in un libro con carte e layout personalizzati per ogni stilista. Con l’app Moncler Genius AR Lens, creata in collaborazione con The Department of New Realities, unità creativa dell’agenzia W + K Amsterdam, si può accedere ai contenuti del libro in realtà aumentata. Il Moncler Genius Book è disponibile fino al 30 dicembre 2018 presso The House of Genius di New York e di Tokyo o online su Amazon.

MO Modern Art Museum dello Studio Libeskind – Vilnius- Lituania
MO Modern Art Museum si presenta: a Vilnius, la capitale medievale della Lituania, lo studio Libeskind insieme a DO Architects e Baltic Engineers, ha aperto il nuovo Museo con una mostra intitolata “All Art is about us”. Circondato da una nuova piazza pubblica, a pochi passi dal centro storico, lo spazio di 3.100 metri quadrati rappresenta l’espressione del passato e del presente di Vilnius. È dedicato all’esplorazione di opere create dal 1960 a oggi da artisti lituani (una collezione di oltre 4000 opere). “Volevamo creare un museo per il popolo lituano dando a questa collezione una casa, e anche una visibilità internazionale. Questa collezione parla dell’eredità culturale del Paese”, sottolinea il fondatore Viktoras Butkus, “Il lavoro di Libeskind è espressivo, innovativo e, soprattutto, ha il potere di raccontare il passato mentre si collega al futuro della città”.

Installazione Swiss Passport Office di Tom Sachs – Galleria Thaddaeus Ropac – Londra
Durante Frieze 2018 a Londra, alla prestigiosa galleria francese Thaddaeus Ropac, l’artista americano Tom Sachs, ha proposto un’insolita iniziativa per 24 ore: un ufficio per l’emissione di passaporti svizzeri. Il 5 di ottobre, centinaia di persone sono state in coda per accaparrarsi un passaporto svizzero contraffatto, al prezzo di 20 euro, dopo aver ritirato un numero per compilare un falso modulo amministrativo e farsi fare una fototessera. Sachs, che sostiene di non credere ai confini tra i Paesi, vuole così dimostrare che a seconda del proprio passaporto, il valore di una persona all’interno della società aumenta o diminuisce. Sull’ account instagram @Swisspassportoffice e con l’hashtag #Swisspassportoffice diverse centinaia di persone hanno postato orgogliosamente la foto del documento ottenuto presso la galleria: tra queste la star russa del tennis Maria Sharapova.

The Tiger Penis project di Kuang-yi Ku – Eindhoven – Paesi Bassi
Kuang-yi Ku ha presentato The Tiger Penis Project durante la settimana del design olandese presso la Design Academy di Eindhoven, creando artificialmente parti di animali per sostituire l’uso di quelle naturali nella medicina cinese. Il progetto offre un’alternativa che impedisce l’ulteriore uccisione degli animali preservando la culture tradizionale ed i valori basati su migliaia di anni di pratica medica. Il progetto suggerisce una nuova medicina ibrida che colma il conflitto tra salute, patrimonio culturale e conservazione ambientale, riconoscendo l’attualità dei benefici della medicina tradizionale cinese, ma riconoscendo che l’elevata richiesta di parti di animali selvatici rappresenta una minaccia per le specie in via di estinzione. Kuang-yi Ku, dentista e bio-artista, ha sviluppato una tecnica per coltivare queste parti in laboratorio, unendo elementi di tradizioni asiatiche e tecnologie occidentali.

Romanzo The Chef di James Patterson disponibile su Messenger
James Patterson, il famosissimo scrittore statunitense di thriller, ha debuttato su Messenger. Il suo nuovo romanzo, The Chef, sarà pubblicato su carta il prossimo febbraio, ma già da oggi è disponibile ovunque, in versione interattiva, sulla piattaforma di proprietà di Facebook. Per scovarlo, è sufficiente digitare “James Patterson” nella barra delle ricerche di Messenger. Oltre a leggere il romanzo, è possibile interagire con i personaggi e i vari luoghi in cui si svolge la vicenda, guardando i video e ascoltando gli audio inseriti nel racconto. Inoltre: sarà possibile scegliere, per esempio, quali tra gli indizi raccolti dal detective si vogliono analizzare e anche partecipare a sessioni di domande e risposte direttamente con l’autore (il protagonista del romanzo, Caleb Rooney, ha invece un suo profilo Instagram killerchef_nola).”Questa esperienza su Messenger non solo rende la storia più accessibile ai lettori delle nuove generazioni, ma offre una modalità di lettura davvero emozionante” sostiene Patterson.

Copertina di Time realizzata da JR – Stati Uniti
L’artista francese JR ha collaborato con il Time alla realizzazione dell’inchiesta sul possesso delle armi da fuoco negli Stati Uniti pubblicata sul giornale. Il risultato è una copertina che contiene le voci di tutte le 245 persone intervistate. Non una classica copertina, ma una sorta di murale multimediale, in cui sono ritratte le persone che hanno dato vita al dibattito, un coro di voci e di opinioni che si sovrappongono. La copertina interattiva è fruibile anche online mentre il murale interattivo è esposto presso la Pace Gallery e lo Houston Bowery Art Wall di New York. Nei prossimi mesi, l’opera viaggerà in diversi musei di tutto il Paese.