Hits

American Life di Madonna

Look Rasta di David Beckham

Diga delle Tre Gole – Cina

The Matrix Reloaded

The Soul of a Man Colonna sonora di Wim Wenders


Hots

Annika Sorenstam, prima donna al torneo maschile Pga di golf
La golfista svedese Annika Sorenstam è la prima in 58 anni a giocare in un torneo maschile di golf del Pga Tour. Tra le donne è la numero uno al mondo, forte di una serie di record difficile da eguagliare. Tra polemiche e ammirazione è riuscita a realizzare il suo obiettivo: confrontarsi con gli uomini nel torneo Bank of America Colonial in corso a Forth Worth (Texas).

Mostra Goddess, The Metropolitan Museum of Art – New York
La mostra associa influenze moderne e classiche con il tocco finale di stilisti di fama internazionale. Gli abiti, selezionati da Harold Koda, curatore dell’ Istituto del costume presso il Metropolitan Museum, richiamano drappeggi classici e sono indossati da manichini dal profilo romano. Ode alla fenmminilità e purezza, piena di simboli di ispirazione greca, la mostra Goddess affronta anche il tema della bellezza classica. Goddess – The Classical Mode è il volume che accompagna la mostra fornendo una panoramica del revival classico e della storia del costume.

Kitchen Stories di Bent Hamer
Ambientato durante gli anni ’50, il film racconta in modo ironico il fallimento di un esperimento condotto da ricercatori svedesi per studiare le abitudini domestiche degli uomini single in sperduti villaggi norvegesi, per ideare elettrodomestici innovativi per la casa. In mezzo a una natura fredda e inospitale, ha inizio la difficile relazione tra l’osservatore e l’oggetto del suo studio: il ricercatore, un uomo moderno e di città, e l’abitante del piccolo villaggio norvegese, un uomo anziano e scontroso. Il film, fondato più sulla comicità delle situazioni che sul dialogo dei personaggi, è in definitiva una parabola sul fallimento dell’approccio puramente razionale nella ricerca, ma soprattutto una storia di amicizia e rispetto tra i due protagonisti, e di comprensione di un mondo difficile.

No pasarèn, album souvenir di Henri-Francois Imbert
Dalla Quinzaine des realisateurs (Festival di Cannes 2003) un film decisamente diverso: fatto di cartoline in bianco e nero sbiadite dal tempo, e da pochi altri documenti: qualche fotografia più recente e brevi filmati-documento. Una voce narrante lenta, quasi sussurrata, accompagna la ricostruzione di una storia che conduce alla ricomposizione della ‘Storia’, quella fatta dagli uomini di cui spesso non ci arrivano ‘dettagli’ fondamentali. Unitamente al crescere di una storia personale che prende forma lentamente: con dei ritmi più legati a un respiro interiore piuttosto che alla successione degli avvenimenti esterni.

Elephant di Gus Van Sant
Il film Elephant del regista statunitense Gus Van Sant ha a tal punto entusiasmato la giuria della 56a edizione del Festival di Cannes, da essere premiato con la Palma d’oro e con il premio per la migliore regia. Nella coraggiosa pellicola, nata come una produzione a basso costo per il canale televisivo Hbo, è fotografata la tragica giornata di un gruppo di adolescenti liceali americani con un chiaro riferimento alla strage avvenuta nel liceo a Columbine nel 1999. Il film con uno stile rigoroso e a tratti crudo, spesso con chiari riferimenti alla Novelle Vague, enfatizza una particolare problematicità delle società cosiddette “avanzate”, come quella americana. Società in cui è possibile per un ragazzo esternare e concretizzare tragicamente il proprio disagio esistenziale con un fucile in mano.

St. Anger – Metallica
Il nuovo album dei Metallica si intitola St. Anger. Il video della title track è stato girato nella prigione statale di San Quentino, il carcere più antico e conosciuto della California. Le immagini riprendono i Metallica che eseguono la loro performance sempre circondati dai detenuti, durante l’ora d’aria, durante il pranzo, lungo i corridoi che portano alle celle. Si tratta di un video unico, di una sorta di documentario che racconta un evento difficilmente ripetibile. Il giorno successivo alle riprese del videoclip i Metallica hanno regalato un vero e proprio concerto ai detenuti di San Quentino.

Elezioni elettroniche in Regno Unito
1,5 milioni di cittadini del Regno Unito hanno potuto votare, utilizzando sistemi elettronici , in occasione delle recenti elezioni locali. Il progetto pilota britannico , al pari di altri esperimenti simili condotti in Svezia Svizzera e Francia, ha suscitato l’allarme degli esperti di sicurezza informatici. La tecnologia ad oggi esistente non è ritenuta sufficientemente sicura, soggetta a possibili frodi tali da inficiare pesantemente gli esiti delle votazioni, base indispensabile dei processi democratici.

Limo Parties
Hot Spot”, “The last night out with the boys in an exotic limousine”, “Bachelor & Bachelorette Parties”: sono alcuni dei claims che affollano i molti siti che propongono il Limo Party come una possibilità che garantisce sicurezza – il vostro chauffeur si occuperà di tutto, straordinarietà – le Limousines sono “tematizzate”, compagnia di numerosi amici – ci si sta anche in quindici. Tutte queste caratteristiche fanno s” che il Limo Party sia diventato rapidamente uno dei modi più ricercati di festeggiare con gli amici per i target dei tweens, dai 12 ai 16 anni. Compleanni, anniversari, risultati scolastici, sono celebrazioni che diventano sempre più ostentative e assumono i caratteri dell’eccezionalità nella fascia degli adolescenti. Dalle comunità ispaniche di Miami al centro di Londra il Limo Party è una dimostrazione di come il divertimento per i giovanissimi ricalchi sempre più il modello degli adulti.

Ford GloCar Concept: un’auto che si prende cura di te
Ford porta l’arte del colore ad un livello più intenso con una concept car che utilizza luci led per cambiare colore intensità e frequenza ai pannelli della carrozzeria, in nome della sicurezza e delle preferenze del guidatore GloCar nasce da un’estesa ricerca sulle tendenze socioculturali e tecnologiche. La ricerca ha espresso cinque scenari futuri: l’universo dispiegato, la società mosaico, la società esperienzale , la società sostenibile e la società della cura. “Questi scenari sono stati utilizzati per anticipare bisogni futuri dei consumatori e per fornire soluzioni alle nuove sfide che l’industria automobilistica dovrà affrontare” dice il progettista Van Den Acker. “L’utente di riferimento è sempre l’utente finale-il cliente”.

Alissa Quart, Branded
Il libro Branded di Alissa Quart affronta il rapporto degli adolescenti con il mondo e gli oggetti del consumo, proponendo un punto di vista interessante su occasioni e fenomeni nati dalle innumerevoli influenze e scambi tra mondo degli adolescenti e degli adulti. Dalla consulenza sul brand e lo stile che ragazzine di 12 e 13 anni forniscono alle aziende, ai grandi parties per “debuttanti”, occasioni di ostentazione e gare all’eccesso, in cui le famiglie investono quasi quanto nei matrimoni.