Hits

Abbiamo scelto la Luna – 40° Anniversario dell’allunaggio

Manager bastonato a morte dagli operai – Cina

G-Force di Hoyt Yeatman

30° Anniversario Gundam – Tokyo

One & Other di Antony Gormley – Fourth Plinth – Londra


Hots

Uomo Arbusto – Colchester – Regno Unito
L’Uomo Arbusto, opera a Colchester : questo supereroe, che come tale tiene segreta la propria identità, ha promesso di difendere dai nemici, ovunque essi siano, piante e fiori. Durante le sue incursioni si dedica a ricoprire di piante e fiori le aiuole abbandonate, Ogni sua azione è riconoscibile perché l’eroe adora lasciare un biglietto: “Per voi cari amici di Colchester, con amore Uomo arbusto”. Il protettore della flora ha deciso di iniziare la propria battaglia contro la cementificazione e la deturpazione dell’ambiente quando l’amministrazione comunale ha annunciato la propria intenzione di eliminare le rose dai giardini della città.

Animazione manga elettorale – Giappone
Il partito del premier Taro Aso punta sui popolari ‘anime’ per recuperare voti in vista del voto del 30 agosto. Il partito liberaldemocratico Jiminto, ha lanciato su YouTube – con un buon seguito di pubblico – un video d’animazione che attacca il leader del partito rivale, Yukio Hatoyama, e le sue presunte ‘promesse senza fondamento’. Nel filmato, che in una settimana ha ricevuto 200.000 visite, é ritratto un uomo che propone alla sua commensale di “fare a cambio” con lui, parafrasando il principale slogan dell’opposizione, “cambio al governo”.”Metteresti la tua vita nelle mani di chi fa promesse senza fondamento?”, è lo slogan con cui si chiude il video.

Design Supermarket – La Rinascente – Milano
Inaugurato lo spazio dedicato al design all’interno di La Rinascente di Milano, al piano sotterraneo, il Design Supermarket. Realizzato come una grande piazza dallo studio di architettura 1+1 di Silvestrin e Salmaso, offre una assai vasta selezione di prodotti per la tavola, l’ufficio, il viaggio, il decoro, illuminazione di famosi designers . Il layout essenziale – lunghi tavoli bianchi su cui gli oggetti sono appoggiati come in una mostra – esalta soprattutto la varietà dei prodotti esposti. Si propone come un luogo per la vendita di un design “democratico”, che si ispira al Nord Europa per i molti brand presenti e per la filosofia, che sposa il buon design a un prezzo accessibile, unico nel panorama milanese.

Vio – latte frizzante – New York
Dalla fine di luglio solo a New York è possibile assaggiare Vio, la nuova bevanda nata nei laboratori di Coca Cola. Il prodotto, in test e acquistabile per 2,50 dollari a bottiglia, è un mix di latte scremato, frutta, acqua frizzante e zucchero di canna, che secondo la promessa della multinazionale assicura un’ esperienza abbastanza naturale e straordinaria. “Come una festa di compleanno per un orso polare” è la metafora che l’azienda ha suggerito per raccontare l’esperienza gustativa di Vio. Se l’esperimento avrà successo, Vio diventerà a breve un prodotto globale.

Mostra Liquidated Logos di ZEVSs – Hong Kong
ZEVS, il famoso e provocatorio street artist francese, non ha potuto partecipare all’inaugurazione della sua personale ad Hong Kong – ZEVS “Liquidated Logos” exhibition alla Art Statements Gallery – perchè è stato arrestato per aver bombardato di colore il flagship store di Armani. Infatti, con il suo famoso drip style, ha posto un bel marchio Chanel che colava la propria tinta proprio sopra l’insegna di Armani, come a simboleggiare la ‘guerra tra le brand del lusso’. I brand cult della moda, attraverso i loro loghi, vengono proposti anche nella mostra e non solo in versione liquida: tele, disegni, ma anche dipinti su metallo o ceramica, celebrano ironicamente l’incontro tra logo e street, arte di strada e fenomeni di lusso.

KioskKiosk – Londra
Quest’estate Londra sarà teatro di un progetto innovativo: KioskKiosk, piccoli spazi a forma di chiosco che si possono affittare per esporre e vendere le proprie creazioni. KioskKiosk nasce dalla constatazione che i tanti studenti delle scuole di design e moda che popolano la capitale britannica non sanno dove esporre i lavori realizzati durante i corsi. Il progetto, nato da un’idea di Wayne Hemingway, uno dei designer inglesi più apprezzati al momento, è sostenuto dalla London Sustainable Development Commission, che lavora per promuovere l’imprenditoria dei giovani creativi. KioskKiosk é l’ideale per chi ha piccole idee imprenditoriali, ma non lo spazio in cui presentarle.

La legge sull’università proposta da MTV Tocca a noi – Italia
Il 20 luglio 2009 è stata consegnata in Corte di Cassazione la prima Legge fatta dai ragazzi per i ragazzi promossa da Mtv Italia attraverso le iniziative di “Tocca a noi”. La Legge proposta è “La nuova università: un’esperienza da vivere – misure per migliorare le condizioni di vita universitaria, per accrescere la qualità e la conoscenza dei servizi universitari, per il sostegno alla mobilità nazionale ed internazionale degli studenti e per la disciplina dei tirocini formativi universitari” ed è stata scritta dai ragazzi dell’Università Spisa di Bologna. Attraverso il sito www.mtv.it, oltre 300.000 ragazzi hanno scelto l’argomento di legge “Scuola e Università”, dopo di che sono stati scritti tre testi, a loro volta votati via web da 1.300.000 persone. Nel Comitato Promotore che ha concretamente depositato e firmato la Proposta di Legge, si trovavano una rappresentanza degli studenti dell’Università Spisa di Bologna, una rappresentanza dei tanti artisti che hanno sostenuto il progetto di Mtv “Tocca a noi”, e una rappresentanza di Mtv Italia.

Fernando e Humberto Campana per Lacoste
Lacoste ha invitato i designer brasiliani Fernando e Humberto Campana a reinterpretare il loro coccodrillo per una serie limitata di polo. La collezione sarà composta di due serie limitate. Le Anavilhanas, piccole isole fluviali del Rio delle Amazzoni, hanno ispirato un’edizione limitata di 125 pezzi per l’uomo, mentre le liane della foresta fluviale hanno dato origine ad una serie di 125 pezzi per la donna. Infine, è prevista un’edizione super-limitata, disponibile esclusivamente su ordinazione e composta di soli 12 capi maschili e 12 femminili: fatti completamente a mano, sono realizzati assemblando centinaia di loghi a coccodrillo, con una tecnica che si rifà al pizzo del nord del Brasile. Entrambe le edizioni saranno prodotte in collaborazione con la cooperativa Coopa-Roca, un’organizzazione per lo sviluppo sociale con sede nella favela Rocinha di Rio de Janeiro.

Böse Dinge (Oggetti cattivi) – Museo delle cose – Berlino
Nel 1909, lo storico dell’arte di Gustav E. Pazaurek ha creato il “Gabinetto del cattivo gusto” presso il museo dell’ artigianato di Stoccarda, per dimostrare la grande influenza delle cose sulle persone, sia esteticamente e moralmente. Gettare un po’ di luce sulla natura del male provocata dagli oggetti è anche l’obiettivo del Museum der Dinge (museo delle cose) a Berlino, e l’attuale mostra è un tentativo di ricostruire la mostra di Pazaurek. Sono esposti più di 50 oggetti in prestito dalla collezione originale, affiancati ad una selezione di prodotti contemporanei: da prodotti di massa a oggetti di design, con lo scopo di aumentare la consapevolezza e mettere in evidenza i “crimini” degli oggetti di oggi.

Art Home di Electrolux – Palais de Tokyo – Parigi
Art Home è un nuovo viaggio gastronomico che conduce le persone sui tetti di Parigi e oltre. E’ un concept eccezionale nato dalla partnership tra Electrolux e Palais de Tokyo. E’ la storia di un gruppo di artisti con una comune passione e il desiderio di creare un’indimenticabile esperienza nell’universo del gusto. La formula prevede l’esperienza per un gruppo di 12 persone: un ristorante a un unico tavolo che permette agli avventori di organizzare le proprie cene, feste, o workshop sulla gastronomia, in uno scenario di alto livello architettonico: il tetto del Palais de Tokyo, che offre uno scorcio spettacolare di Parigi. Le prenotazioni, previste per l’arco di 12 mesi, si registrano presso il sito art-home-electrolux.com e possono essere acquistate attraverso Ebay.