Hits

Apocalypto di Mel Gibson

‘You’ personaggio dell’anno 2006 di Time

Nuovo Institute of Contemporary Art – ICA – Boston

Town House Galleria – Milano

Global Orgasm Day


Hots

La ricerca della felicità di Gabriele Muccino
Chris Gardner (Will Smith) è un agente di commercio brillante e di talento. Lui e suo figlio di 5 anni si trovano però ad essere sfrattati dal loro appartamento di San Francisco, senza un posto in cui andare. Anche quando Gardner viene assunto da una nota società di broker, entrambi si trovano a dover affrontare molte difficoltà, a vivere in ripari di fortuna, alla ricerca del sogno di una vita migliore per entrambi. Nella sua prima pellicola americana, Muccino da a Will Smith la possibilità di recitare un ruolo che non si dimentica. Il film è un dramma commuovente che ruota attorno al raggiungimento di qualcosa che si perde e si riconquista di nuovo.

Mostra Mitomacchina. Storia, tecnologia e futuro del design dell’automobile – MART – Rovereto
Il MART di Trento e Rovereto ospita la mostra Mitomacchina. Storia, tecnologia e futuro del design dell’automobile, un percorso tra le creazioni delle più grandi case automobilistiche europee e americane narrato tramite l’esposizione dei loro modelli più celebri dagli anni ’40 ad oggi. Disegni, prototipi e automobili realizzate dai più famosi progettisti per i grandi nomi dell’automobile (Ferrari, Fiat, Lancia, Mercedes, BMW, Porsche, Renault) per la ricostruzione di una delle più straordinarie avventure tecnologiche e creative della modernità.

My Penguin – Regno Unito
In base ai risultati di una ricerca sul consumatore tra fattori più comuni che favoriscono la scelta di acquistare un libro, la copertina, è risultato essere il più importante. I responsabili della casa editrice Penguin si sono quindi chiesti “Perchè non pubblicare i nostri libri più venduti senza copertina?”. Al progetto hanno partecipato sette persone e sono stati realizzati sei titoli, pronti per essere venduti nei negozi e sul sito della Penguin. Se questa serie avrà successo, ne seguiranno altre. L’iniziativa si chiama My Penguin e il claim pubblicitario recita “i libri dai Grandi, le copertine da te”.

Lookey di Lars von Trier – Danimarca
Lars von Trier, il regista danese che in passato ha rivoluzionato l’industria cinematografica con Dogma, e Automavision, ha ideato un terzo genere. Lookey è un gioco mentale per il cinema, introdotto nel suo ultimo film, Direktøren for det hele (Il grande capo), dove sono stati inseriti deliberatamente alcuni elementi visivi fuori contesto, che diventano una sorta di rompicapo da risolvere. Von Trier suggerisce questa nuova modalità anche ad altri registi, come sistema per attivare un rapporto con lo spettatore solitamente passivo. Questo avvantaggia anche i distributori: le persone saranno spinte a vedere il film più di una volta per identificare i “lookeys” e vincere sia denaro che l’opportunità di partecipare al prossimo film del regista.

Falso annuncio in TV – Belgio
“Le Fiandre hanno proclamato l’indipendenza!”, “Il re ha lasciato il paese!”, “Il Belgio non esiste più!”. La rete della tv pubblica belga RTBF, in lingua francese, ha interrotto i programmi per dare una notizia che ha lasciato di stucco i telespettatori. Un annuncio che ricorda quello di Orson Welles che gettò nel panico l’America annunciano l’arrivo dei marziani. E in quel caso come in questo, si è trattato di uno scherzo.. Solo dopo 30 minuti di trasmissione è comparsa la scritta “Questa è una fiction”, su richiesta del ministro dell’Audiovisivo della comunità francofona Fadila Laanan.

Ristorante The Reindeer – Londra
Il ristorante The Reindeer ha aperto tra il primo e il 23 dicembre 2006, nel vasto spazio della Truman Brewery, nel cuore dell’East End londinese. Il ristorante, in uno spazio di ben 22.000 metri quadri, ha celebrato il Natale con uno scenografico set di decorazioni, un’atmosfera invernale molto romantica ed in più un teatro con un calendario ricco di spettacoli. Il ristorante, il cui menu offre piatti della cucina francese, è nato sull’intuizione alla base dei ‘temporary stores’ nati nel mondo della moda: l’idea di essere temporaneo e quindi molto esclusivo, proprio per la sua durata limitata. Appena l’apertura del locale è apparsa in rete, molto prima del 1° dicembre, tutti i posti del ristorante sono stati prenotati per tutto il periodo.

Prima Fiera d’arte contemporanea – Istanbul
Ancora un passo verso la trasformazione di Istanbul in una capitale della cultura, con la prima edizione della Fiera d’Arte Contemporary Istanbul presso l’Istanbul Convention and Exhibition Center. Con la presenza di 60 gallerie e 300 artisti da tutto il mondo, la Fiera apre e stimola il dialogo fra l’arte e gli operatori locali e quelli internazionali. Fra gli obiettivi, quello di affermarsi come una delle più importanti fiere d’arte contemporanea nel mondo e raggiungere il livello di quelle più famose e prestigiose come FIAC, ArtBasel, ArtCologne e LISTE.

Spaceland: over 65 nello spazio – Torino
Astronauti anziani cercasi. È l’originale annuncio comparso su un periodico dei seniores Fiat. Un appello rivolto a tutti gli over 65 da Spaceland, associazione di Grugliasco (Torino) che si occupa di turismo scientifico e di ricerca aerospaziale. Dopo un periodo di addestramento, i ‘vecchietti’ con la passione per lo spazio dovranno raggiungere Cape Canaveral per effettuare un volo in assenza di gravità a bordo di un Boeing 727. L’obiettivo della missione è quello di compiere una serie di test sul sistema neuro-muscolare, nonché quello di battere il record mondiale dell’astronauta più anziano. La selezione è iniziata e per il momento il primato è di un 86enne.

Automobile Open Source
La modalità Open Source, dalla quale sono nati software come Linux e il browser Firefox, sta diventando contagiosa. Un imprenditore tedesco sta infatti applicando questo approccio alla progettazione di un’automobile. Markus Merz, ex dipendente BMW attualmente proprietario di una società di consulenza automobilistica a Dingolfing, in Germania, ha lanciato il progetto Oscar, abbreviazione di Open Source Car. Oscar, che Merz definisce un hobby, sta raccogliendo adesioni di ingegneri, designers e altri esperti che partecipano ad un forum online dedicato allo scambio di pareri e opinioni sulla mobilità e più precisamente sulla progettazione delle automobili. La speranza è che, svincolati da brevetti e altre restrizioni quali il profitto, il marketing e la tecnologia, questa comunità di esperti possa fornire soluzioni originali.

Nulla due volte. Il management attraverso le poesie di Wislawa Szymborska di Marco Minghetti, Fabiana Cutrano, Wislawa Szymborska
Il libro di Marco Minghetti e Fabiana Cutrano Nulla due volte. Il management attraverso le poesie di Wislawa Szymborska contiene 25 poesie dell’autrice polacca Premio Nobel per la letteratura nel 1996, commentate da altrettanti personaggi della cultura e dell’impresa, seguendo il filo di una riflessione destinata ai manager e alle organizzazioni. Poesie e commenti sono ordinati e suddivisi secondo cinque temi manageriali: convivialità, motivazione individuale e sviluppo delle relazioni Interpersonali, gestione della conoscenza, diversità e creatività, sensemaking. Poichè l’impresa non è una macchina statica ed immutabile bensì un mondo vitale in continua evoluzione, la poesia si può rivelare una chiave di lettura efficace per interpretarne la complessità.